Completata la posa di altri 13 attraversamenti pedonali luminosi; Marco Tassi: “Obiettivo 80 entro fine anno”

1' di lettura 12/11/2020 - Sono stati completati nei giorni scorsi i lavori di posa di altri 13 attraversamenti pedonali luminosi, che portano il totale del secondo stralcio dell'intervento realizzato nel 2020 a 37.

“Unendoci i 38 già attivati nel 2019 ci avviciniamo a grandi passi all'obiettivo che ci eravamo prefissati degli 80 entro la fine di quest'anno, per poi aggiungerne altri 40 il prossimo anno”, commenta l'Assessore ai Lavori Pubblici, Marco Tassi che sottolinea: “Gli attraversamenti pedonali luminosi sono un vero e proprio salvavita sia per i pedoni sia per gli automobilisti che riescono ad avere la percezione della presenza dell'attraversamento da lontano, potendo quindi con anticipo adeguare la conduzione delle vettura. Stiamo proseguendo con il progetto che abbiamo attivato lo scorso anno e che è stato ben accolto dai cittadini e contiamo di coprire tutte le zone da questo punto di vista più delicate della città, garantendo maggiore sicurezza”.
Gli ultimi 13 attraversamenti luminosi sono stati posizionati in Viale Malta, Strada Farnesiana (2), Via Radini Tedeschi, Via Calciati, Via Don Minzoni, Via Bianchi, Via Leonardo Da Vinci, Via Genova (2), Via Sant'Ambrogio, Strada Farnesiana, Via Rigolli.

Nei giorni scorsi è stato ultimato anche l'intervento di sostituzione dei pali di illuminazione sulla pista ciclabile di Via Martiri della Resistenza e Via Corvi. I circa 80 impianti, ammalorati in particolare alla base, sono stati rimossi e sostituiti garantendo maggiore decoro e sicurezza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2020 alle 09:43 sul giornale del 13 novembre 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di attualità, Piacenza, comunicato stampa, comune di Piacenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bBGg