SEI IN > VIVERE PIACENZA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Nominati gli scrutatori per le elezioni europee. Entro il 31 maggio l’accettazione dell’incarico

3' di lettura
8

Si è riunita questa mattina in seduta pubblica, per procedere alla nomina degli scrutatori in vista delle elezioni europee dell’8 e 9 giugno, la Commissione Elettorale Comunale, presieduta dall'assessore Simone Fornasari e composta dai consiglieri comunali Margherita Lecce, Salvatore Scafuto e Gloria Zanardi, coadiuvata con funzioni di segretario, dalla responsabile del Servizio Demografici ed Elettorale, Paola Fornasari, alla presenza della dirigente Vittoria Avanzi.

I nominativi dei 440 scrutatori sono stati scelti tra i 3.097 iscritti all'Albo comunale. A seguito dell'avviso diffuso nelle scorse settimane sugli organi di stampa e sul sito web dell’ente, sono pervenute 565 domande di manifestazione di disponibilità per lo svolgimento delle funzioni di scrutatore, di cui 330 senza requisiti considerati prioritari e 235 con titolo preferenziale, queste ultime così suddivise: 51 da persone in condizione di disoccupazione o inoccupate (nessuna domanda da parte di cittadini in cassa integrazione o iscritti alle liste di mobilità) e 184 studenti. Tra queste candidature sono stati scelti i 170 nominativi con priorità, accogliendo la disponibilità delle 51 persone disoccupate/inoccupate e di 129 studenti.

Gli altri 270 nominativi sono stati selezionati tra le domande senza priorità, seguendo l’ordine cronologico di ricezione della domanda.

La Commissione ha inoltre formato una graduatoria di ulteriori 107 nominativi, per le sostituzioni in caso di eventuale rinuncia o impedimento, seguendo quest’ordine: un candidato iscritto all’Albo, non nominato; 65 persone che hanno già presentato domanda di iscrizione e presentano i requisiti di priorità, seguendo l’ordine cronologico delle domande; 41 nominativi di persone che hanno già presentato domanda di iscrizione, senza criteri preferenziali, seguendo l’ordine cronologico delle candidature.

Le 18 manifestazioni di disponibilità rimaste, da parte di persone non iscritte all'Albo e che non hanno ancora presentato domanda di iscrizione, vengono aggiunte alla graduatoria seguendo l'ordine di ricezione.

Gli scrutatori dovranno rendersi disponibili dalla mattina di sabato 8 giugno, dalle 8.30 fino al completamento delle operazioni preliminari al voto. Le operazioni di voto avranno inizio sabato pomeriggio alle 15 e si protrarranno fino alle 23. L’impegno di domenica 9 si articolerà dalle 6.45 alle 23 per l’accoglienza degli elettori, procedendo poi senza interruzioni allo spoglio delle schede. Il compenso degli scrutatori per le sole elezioni uropee è pari a euro 110,40 per i seggi ordinari e a euro 56,35 per i seggi speciali.

Coloro che accettano l'incarico di scrutatore (in allegato gli elenchi in ordine alfabetico e di sezione) devono ritirare la nomina presso l’Ufficio Elettorale di via Beverora n. 57 al primo piano entro venerdì 31 maggio, nei seguenti giorni: lunedì, martedì, giovedì dalle 8,15 alle 17,00; mercoledì e venerdì dalle 8,15 alle 13,15; sabato dalle 8,15 alle 12,15. Contestualmente, dovranno portare con sé la richiesta di accreditamento del compenso con codice IBAN scaricabile dal sito www.comune.piacenza.it . Eventuali rinunce devono essere comunicate all'indirizzo PEC protocollo.generale@cert.comune.piacenza.it , che riceve i messaggi anche da caselle di posta non certificata.

Per qualsiasi informazione può essere contattato l'Ufficio Elettorale del Comune di Piacenza ai numeri 0523-492910/492612/492495, o scrivendo a u.elettorale@comune.piacenza.it .



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2024 alle 19:33 sul giornale del 17 maggio 2024 - 8 letture






qrcode