SEI IN > VIVERE PIACENZA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Street art, inaugurati stamani i murales realizzati presso le scuole Dante e Carducci e a Spazio 2 nell’ambito del bando comunale “UAU PC! Urban Art Unites Piacenza”

1' di lettura
2

Si è tenuta martedì, alla presenza della sindaca Katia Tarasconi e dell’assessore alle Politiche giovanili Francesco Brianzi, l’inaugurazione dei murales realizzati nell’ambito del bando comunale “UAU PC! Urban Art Unites Piacenza” dall’associazione Divercity, nel cortile della scuola Dante in via Piatti 9 e sulla facciata della sede Carducci, all’angolo tra via Rogerio e via Damiani.

Tema portante dell’intervento artistico a cura di Daniela Benedetti - con il coinvolgimento degli studenti dalla fase di definizione dei bozzetti sino alla realizzazione vera e propria - dal titolo “Ricordati di salvare il Pianeta”, la sostenibilità ambientale e la lotta al cambiamento climatico. E’ stata inoltre quella odierna l’occasione per presentare le opere di street art promosse, nei due plessi scolastici, da Kairos, all’interno del progetto “A che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca?”.

Più tardi, nel primo pomeriggio, si è svolta l’inaugurazione del murales realizzato sulle pareti esterne del centro di aggregazione giovanile Spazio 2, in via XXIV Maggio 51, dalla cooperativa Eureka, con il coinvolgimento degli artisti Giulia Casana e Daniele Vallisa, anche in questo caso coadiuvati dai ragazzi sia in fase di ideazione che di realizzazione, intitolato “Humanus”. Un intervento di street art che ha consentito ai giovani frequentatori del centro, da un lato di contribuire alla ridefinizione dell’identità estetica e simbolica dello spazio, dall’altro di condividere una riflessione sulle tematiche dell’agenda 2030, soprattutto in relazione alle 5 P dello sviluppo sostenibile: persone, pianeta, prosperità, pace, partnership.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-06-2024 alle 12:58 sul giornale del 06 giugno 2024 - 2 letture






qrcode